Giovedì, 24 Novembre 2016 15:39

Come funziona la rimappatura della centralina?

Scritto da 

Capita a volte che portando la propria auto in officina ci si senta dire che occorre rimappare la centralina, di fatto la rimappatura della centralina serve a “rimettere in vita il motore”.

Nell’auto sono presenti diverse tipologie di mappature, ma quella che riguarda il motore è la più importante.

Cos’è la centralina del motore?

La centralina del motore è simile ad un piccolo computer che permette di mantenere funzionale il rapporto tra aria e benzina. In certi modelli di auto la centralina si limita a gestire la carburazione mentre in altri modelli ha il compito di gestire anche la variazione di fase sulla distribuzione, l’anticipo di accensione, il funzionamento della valvola EGR e il funzionamento della valvola del turbocompressore. Si può pertante rimappare perchè viene gestita come un computer in grado di funzionare per mezzo dei parametri e dei dati contenuti al suo interno.

A cosa serve rimappare la centralina?

Rimappare la centralina serve ad incrementare la potenza dell’auto in ripresa ed in accelerazione, serve per ridurre i consumi di carburante, e serve naturalmente al piacere della guida. I consumi di carburante si riducono fino al 20%.
"Rimappare" la centralina (chip tuning), è una pratica oggi molto diffusa, questo da quando è cresciuta la vendita delle vetture diesel. Questo nasce dal fatto che  tutte le auto alimentate a gasolio montano un turbocompressore, che crea una pressione di sovralimentazione, aumentando coppia e potenza. Quello che però dobbiamo considerare è di rivolgerci ad esperti per non pregiudicare la sicurezza e l'affidabilità dell’auto. La rimappatura offre un motore più prestante perchè innalza la pressione di sovralimentazione.

Cosa dice la legislazione?

Di fatto, un motore più potente dovrebbe pagare più tasse, e questo perchè si alzano i consumi ma aumenta anche l’inquinamento. Dobbiamo anche tenere conto che il motore non risulta più essere conforme all'omologazione originale dell'auto. Ecco perchè il lavoro deve essere svolto in officine serie e di fiducia altrimenti si potrebbe incorrere alsequestro del mezzo fino alla rivalsa assicurativa in caso di sinistro.

La rimappatura della centralina causa guasti meccanici?

No, nessun guasto meccanico in quanto gli interventi vengono calibrati sui vari propulsori entro i limiti di affidabilità. Le vetture giapponesi, ad esempio, presentano delle centraline inviolabili, in questo caso si può valutare per il montaggio di un modulo aggiuntivo per riuscire ad incrementare la coppia e la potenza del motore ma ovviamente, in percentuali inferiori rispetto alla riprogrammazione.

Sta cambiando qualcosa dal fronte delle case automobilistiche?

Si, oggi le case automobilistiche stanno introducendo sui nuovi modelli di auto delle centraline con più funzioni, si è così passati dalle centraline edc15 e edc16 ad una nuova versione denominate edc17, definite anche centraline antituning.

Come si interviene sulle centraline ad iniezione?

Intervenire sulle centraline di iniezione è un’operazione che deve essere svolta da professionisti di grande esperienza, non è un’operazione che può essere improvvisata, deve essere fondata sulla consapevolezza che i parametri sui quali ci si deve basare nell’esecuzione del lavoro sono molteplici e vari.

Letto 178 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Novembre 2016 13:30