Giovedì, 05 Giugno 2014 13:15

Acquistare gioielli on line? Occhio a quello che luccica troppo...

Scritto da 

Ormai sul web si acquista di tutto: ma avete mai pensato di comprare dei gioielli on line? Certo, le signore (ma anche gli uomini) potrebbero contestare che così sparisce il gusto di entrare in gioielleria, di approfittare di quel clima di silenzio ovattato dove ci si gode la scelta dell’oggetto, di toccare con mano anelli, orecchini e collane luccicanti. Eppure sareste disposti a rinunciare in cambio di un ricco sconto? Perché in molti casi, soprattutto sui siti delle grandi aziende, è possibile accedere a spazi dedicati all’outlet, con risparmi che possono essere davvero consistenti.

Chi non sogna di fare (o di farsi) un ricco regalo senza doversi dissanguare? Scegliere di fare acquisti on line può essere quindi la soluzione al problema. Ci si siede con calma davanti allo schermo, si sfogliano i cataloghi, si comparano prezzi, fattura, materiali e alla fine si sceglie l’oggetto desiderato. 

Inoltre ci sono addirittura alcuni brand che dedicano alla vendita on line edizioni limitate di gioielli, che quindi non arrivano nei negozi e potete trovarli solo passando in rassegna il sito, come succede ad esempio per Swarovsky. Un’altra interessante possibilità è data dai molti artisti orafi che creano gioielli unici, ma non possono aprire un negozio sul territorio. Grazie al web potrete scoprire tante piccole meraviglie in giro per l’Italia (o all’estero) e avrete anche la possibilità di contrattare con il diretto interessato.

Occhio alle truffe

Ora questi sono i lati positivi di acquistare dei gioielli on line, ma ci sono anche quelli negativi: cioè la truffa, anche se semi-legale, è sempre in agguato! Facciamo un esempio molto conosciuto: tutti amano i gioielli Tiffany, ma i prezzi sono spesso assai elevati. Esiste un sito, un sedicente outlet Tiffany che garantisce prezzi scontati fino al 70%: peccato che poi si rivelino simpatiche imitazioni, e anche quei pochi soldi pagati per avere qualcosa di simile (hanno copiato pure pacchetto e sacchetto) si rivelano assolutamente troppi.

Quindi sì agli acquisti dei gioielli on line, ma fatti in maniera consapevole, controllando che il venditore sia effettivamente chi dice di essere, senza cadere nella trappola di pensare di portare a casa i gioielli della corona al prezzo di un braccialetto da bancarella.

Letto 1503 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Giugno 2014 13:24