Venerdì, 13 Dicembre 2013 13:26

Come impostare una mail di marketing perchè venga letta

Scritto da 

Ci sono sicuramente i segreti di una campagna di email marketing efficace affinchè la mail venga aperta e letta, e come prima cosa è necessario creare una relazione con l'utente. Questa relazione va creata in modo tale che la mail risulti essere il più possibile personale. Devo sapere chi mi scrive, perchè mi scrive, ma soprattutto devo sapere che chi mi scrive mi conosce e sa cosa cerco e cosa voglio. Evitiamo quindi di mandare "spam", inviamo informazioni davvero utili, troviamo il modo che le nostre informazioni utili diventino davvero essenziali, e se è possibile, creiamo attesa, curiosità, pensiamo a quanto potrebbe essere producente per noi sapere che l'utente (che chiameremo per nome o nome e cognome) è puntualmente in attesa della nostra mail, e se non arriva, in qualche modo "manca". Il punto focale è appunto l'oggetto che deve attrarre subito, altrimenti la nostra mail non sarà nemmeno aperta. Ma oltre all'oggetto, fin dalle prime righe deve essere chiara ed al tempo stesso attraente, altrimenti non verrà presa in considerazione.

Quali sono i concetti fondamentali che deve contenere?

Abbiamo parlato di chiarezza, e la possiamo esprimere in questi punti fondamentali:

  1. Chi mi scrive
  2. Cosa mi propone
  3. Quando posso usufruire della promozione, offerta, servizio, ecc
  4. Dove si trova chi mi scrive (l'azienda/il servizio online)
  5. Quanto costa quindi quanto risparmio e quanto guadagno
  6. Chi devo contattare per aderire tutti i contatti utili per ottenere maggiori informazioni. (mail, tel, moduli, ecc.)
  7. Come fare per acquistare (bottone, immagine, link testuale).

Senza dimenticare di esaltare l'utente/cliente, dicendo che se è finito su questa lista è perchè risulta essere migliore in qualcosa e se è possibile offrire sempre una seconda possibilità di scelta, ovvero, se non è interessato a questi prodotti o servizi, sicuramente ne troverà altri di suo interesse qui (link). Questo ultimo passaggio non è sempre possibile, ma con dei partner affidati si può realizzare.
Per altri consigli utili vi suggeriamo la lettura di questo articolo.

Letto 1587 volte Ultima modifica il Martedì, 17 Dicembre 2013 23:48
Altro in questa categoria: Come creare un sito di successo »