Lunedì, 09 Dicembre 2013 15:56

Le vacanze a Pinarella di Cervia

Scritto da 

Gli amanti della riviera romagnola da anni apprezzano una località discreta e signorile che è identificata in Pinarella di Cervia.  Equidistante di circa tre chilometri sia dal centro di Cervia che da Cesenatico, Pinarella è una frazione abbastanza nota per le strutture alberghiere che sono ospitate. Il suo nome risale addirittura al XVII secolo e deriva da ‘piccola pineta’ in quanto, fino all’ottocento ospitava una rigogliosa pineta che si è andata via via disboscando. 

Pinarella ha imboccato la strada dedicata al turismo nell’immediato dopoguerra proponendosi, grazie al suo mare, come luogo di villeggiatura e sviluppando la sua offerta alloggiativa fino a poter proporre attualmente una rosa di oltre sessantacinque alberghi (consultabili a questo link) ed alcuni camping dove è possibile sistemare il proprio camper o roulotte o soggiornare in tenda.

Pineta e Saline

Pinarella, alla stregua della vicina Cervia, non offre solo la tradizionale vacanza balneare ma presenta anche la possibilità di effettuare quello che viene considerato turismo naturalistico per via delle saline e della pineta presente sul territorio, oltre a quello enogastronomico e sportivo.

Comprendendo il valore aggiunto che si ebbe per via della pineta, negli anni quaranta e soprattutto nel decennio successivo, fu condotta una campagna di rimboschimento che ha visto la messa a dimora di nuove piante di pino e di nuovi alberi che oggi fan si che la pineta si estenda per oltre 25 ettari e per una lunghezza di circa tre chilometri e con una larghezza variabile tra i 70 e i cento metri. Questo elemento, oltre a provocare all’epoca delle opportunità di lavoro che hanno abbattuto la disoccupazione che si era generata con il conflitto, ha piuttosto caratterizzato il territorio tuttora esistente che è rigogliosamente pieno di pino marittimo e di pino domestico. Attualmente, e dal 1977, un decreto ministeriale ha permesso a questo luogo di essere una vera Riserva Naturale che viene costantemente valorizzata e salvaguardata.

Famiglie e Gastronomia

Pinarella è meta preferita da un turismo prevalentemente famigliare che cerca in questa località della Riviera Romagnola, un ambiente immerso nella bellezza della natura abbinato all’offerta di una cucina sana che si rifaccia agli antichi ma semplici valori gastronomici locali il che, provoca una domanda più che soddisfacente per gli operatori del settore.

Letto 1188 volte